FAQ



Cosa devo fare per partecipare?

Per partecipare dovrai iscriverti registrandoti su questo sito e superare una selezione che si svolgerà in due fasi: nella prima, dal 15 marzo al 15 aprile 2019, dovrai svolgere una prova teorica online; successivamente, i 30 candidati che otterranno il punteggio migliore potranno accedere alla seconda fase che si terrà il 18 maggio 2019.
Per maggiori informazioni consulta il bando.
La seconda fase consiste in una prova di abilità attinente al tema della cucina, verrà richiesto ai candidati di cucinare o preparare (quindi senza necessità di cuocere) una ricetta a scelta fra quelle proposte; si terrà presso il CC Globo.
I punteggi nella prova di abilità, assegnati da una giuria, decreteranno una graduatoria e i primi 10 vinceranno un corso per diventare “Personal Chef”.

 

Chi può partecipare?

Possono partecipare tutti coloro che risiedono nella regione Lombardia, che hanno compiuto 16 anni al momento dell’iscrizione. I minorenni devono aver assolto l’obbligo scolastico, i maggiorenni devono avere la licenza di scuola media. Non possono partecipare gli organizzatori del concorso, i loro collaboratori e/o parenti di 1° grado.

 

Devo pagare una quota di iscrizione per partecipare all’Academy?

No. L’Academy è un progetto interamente finanziato dal Centro Commerciale Globo.
La partecipazione è gratuita.

 

In cosa consiste la prova teorica online?

La prova consiste in 30 domande a risposta chiusa da completare in 30 minuti.
Per ogni domanda solo una sarà la risposta corretta.

 

È possibile svolgere più volte la prova di teoria?

No. Una volta effettuata la prova teorica non sarà più possibile ripeterla e una volta iniziata la sessione di prova teorica il candidato dovrà terminarla: non è possibile sospenderla per poi riprenderla in un secondo momento.
Inoltre, le domande verranno visualizzate una alla volta e non sarà possibile tornare alle domande precedenti per cambiare risposta o rispondere a una domanda a cui non si è dato risposta.

 

Come si svolge la prova di abilità?

La prova di abilità consiste nel cucinare o preparare (quindi senza necessità di cuocere) una ricetta a scelta fra quelle proposte. I partecipanti all’avvio del timer avranno 60 minuti massimo di tempo per scegliere gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta scelta, per cucinarla/prepararla e impiattarla. Potrà inoltre essere loro richiesto di presentare e descrivere il piatto. Verranno giudicati da una giuria sulla base di criteri di valutazione oggettivi e imparziali e alla presenza di un funzionario per la tutela della fede pubblica. Per maggiori informazioni consulta il bando.

 

Come si articola il corso di “Personal Chef”?

Il corso si articola in ore di lezioni teoriche e pratiche tenute da docenti accreditati, più esame finale, presso gli spazi del Centro Commerciale Globo (via Italia 197 - Busnago MB) e i laboratori della scuola Galdus (via Pompeo Leoni, 2 – Milano).
Sarà compreso il materiale didattico e tutto il necessario alla sua fruizione, compresa la fornitura DPI (dispositivi di protezione individuale per gli allievi) e le materie prime.
Per visionare il programma completo del corso clicca qui.

 

Quali sono le materie trattate nel corso “Personal Chef”?

Il piano di studi sarà suddiviso in diversi moduli: igienico/sanitario, tecnologie della ristorazione, tecniche di cucina, presentazione dei piatti, realizzazione menù personalizzati, approvvigionamenti, food cost e autoimprenditorialità, Project Work.
Per visionare il programma completo del corso clicca qui.

 

Qual è il calendario delle lezioni del corso “Personal Chef”?

Il corso si svolgerà indicativamente da maggio a dicembre 2019. Per visionare il calendario completo di giorni e orari del corso clicca qui.

 

Cosa succede se non posso frequentare tutte le lezioni?

Non c’è l’obbligo di frequenza tuttavia ai fini del rilascio dell’attestato di partecipazione al corso “Personal Chef” da parte di Galdus (Centro Professionale di formazione) e del certificato di competenze acquisite rilasciato dalla Regione Lombardia e valido su tutto il territorio UE, si richiederà di aver partecipato almeno all’80% del monte ore del corso (salvo eventuali assenze giustificate da certificato medico).

 

Chi sono i docenti del corso “Personal Chef”?

Il corso è tenuto da docenti professionisti con pluriennale esperienza che operano nel settore a più livelli di competenza:
• Sommelier
• Esperti in Conduzione Strategica nella Ristorazione, Piano d’impresa
• Esperti in Metodologie F & B
• Formatori e Coach Aziendali
• Consulenti aziendali Food & Wine
• Tecnici dell’alimentare
• Chef di Cucina

 

Che tipo di Attestato viene rilasciato ?

Viene rilasciato un Attestato di partecipazione al corso “Personal Chef” da parte di Galdus (Centro Professionale di formazione) e un certificato di competenze acquisite, rilasciato dalla Regione Lombardia e valido su tutto il territorio UE, per le competenze di seguito elencate:
• “Effettuare la conservazione degli alimenti di cucina” Liv EQF 3 (profilo 18.10 Addetto di Cucina)
• “Effettuare la preparazione degli ingredienti per cucina” Liv EQF 3 (profilo 18.10 Addetto di Cucina)
• “Effettuare l’accoglienza del cliente di un ristorante (presentazione menù e carta dei vini)” Liv EQF 3 (profilo 18.5 Responsabile di sala - Maitre)
• “Effettuare l’allestimento di sala e tavoli per ristorante” Liv EQF 3 (profilo 18.5 Responsabile di sala - Maitre)
• “Effettuare la preparazione di un piatto” Liv EQF 4 (profilo 18.35 Chef - Cuoco)

 

Chi è Galdus?

È un centro professionale di formazione. Per consultare il sito vai su https://www.galdus.it/

 

Come posso avere ulteriori informazioni?

Consulta il bando oppure scrivi a: info@globoacademy.it